Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser.

Approvo

Kit di sopravvivenza all'estate | 2018

Kit di sopravvivenza all'estate | 2018

Durante l’inverno  è inevitabile: ci lamentiamo tutti del freddo, della pioggia, della nebbia.
Poi arriva agosto, prepotente e fiero, e ci sbatte in faccia la sciagura più grande del mondo che a dicembre sembra solo un ricordo lontano: l’umidità.
Perché diciamocelo, il problema non è il caldo torrido ma quella sensazione appicicaticcia perenne che nemmeno le dodici docce che facciamo ogni giorno annaspando riescono a risolvere.
L’afa e i capelli gonfi, ma anche le gambe e le caviglie, non si possono sconfiggere in nessun modo. Nessun mare vi salverà, nessun condizionatore che poi puntualmente si rompe a metà luglio quando il sudore è così copioso che vi entra negli occhi e brucia più del fuoco. E quindi come si sopravvive all’estate?

Ovviamente con un buon kit di sopravvivenza firmato Crunched!
Ebbene sì, cari amici, dopo avervi salvato il Natale abbiamo pensato che vogliamo promuoverci anche a 118 estivo e allora eccoci a snocciolare alcuni irrinunciabili per questo torrido 2018.


Fumetto per il viaggio: “L’amore non ha pietà” (Marco Fontanili)
++++ +


Oltre ai sopracitati mali estivi cosa ci può essere sul podio delle sciagure estive, subito dopo i capelli gonfi? Lo stronzo che ci molla a cavallo delle vacanze che abbiamo già prenotato insieme da sei mesi, ovviamente.

Marco Fontanili racconta le tappe che vanno da una rottura all’inizio di un nuovo amore, dove il cuore spezzato fa da co-protagonista e manovra le decisioni del malcapitato alter ego fumetto di Marco stesso. 
A settembre la nostra recensione.


Disco per le notti d’estate: “High as hope” (Florence and The Machine)
+++++


Se ti dovessi trovare con un mojito in mano, sdraiato su un’amaca e con il naso in sù a caccia di stelle cadenti spero tu abbia un paio di cuffiette nelle orecchie che risuonano “Big God” a tutto volume. Florence and The Machine è sicuramente una scelta valida per ogni periodo dell’anno, però ha sempre quella freschezza che potrebbe portare il giusto conforto in una situazione di alte temperature.

Qui la recensione.


Libro sotto l’ombrellone: “La famiglia X” (Matteo Grimaldi)
++++ +


Quando ci si trova a dover stendere l’asciugamano in mezzo a un esercito di sardine compatte il rischio di trovare un vicino un po’ intollerante è altissimo.
Complice la stanchezza accumulata, il troppo caldo e la troppa folla, è risaputo che in spiaggia c’è sempre un po’ di intolleranza anche verso quei due granelli di sabbia che invadono il nostro spazio sacro, figuriamoci per le diversità.

L’intolleranza, almeno quella per le diversità, si combatte con un buon libro: “La famiglia X” di Matteo Grimaldi ci ricorda la vera importanza del saper ascoltare e ci insegna che la famiglia non è altro che amore liquido e che l’etichetta o il contenitore non ne possono snaturare l’essenza.

Qui la recensione.


Serie TV per le serate piovose: L’Alienista (Netflix)
+++ ++


Per le inevitabili serate piovose (che tanto si sa, fanno 50 gradi finché non si va in vacanza...dopodiché temporali e cali drammatici delle temperature per poi fare un altro picco di 50 gradi quando si rientra in ufficio) consiglio questa serie targata Netflix.

“L’Alienista” non è un capolavoro ma è inevitabile farsi rapire da quelle atmosfere misteriose della New York di fine ‘800 dove un serial killer di ragazzini “prosituti” mette a dura prova il dr. Kreisler e la sua cricca di aiutanti.
Tensione, un buon cast, una buona trama con una buona risoluzione del mistero, bei costumi, poche puntate. Perfetta per qualche serata all’insegna della pioggia d’agosto.

Qui la recensione.

Speriamo che questo piccolo kit vi aiuti a sopravvivere alla nonna che frigge anche d’estate, al vicino burbero d’ombrellone, alle file in autostrada e agli acquazzoni estivi.
Ci vediamo a settembre!

© Giulia Cristofori

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS