Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser.

Approvo

Ridammi la mano – Fabrizio De Andrè | BeccoGiallo

Ridammi la mano – Fabrizio De Andrè | BeccoGiallo

+++ ++

Se quello che vi aspettate da questo libro è una biografia illustrata be, non solo è quello che avrete, ma vi conviene prepararvi perchè avrete anche molto ma molto di più.

Oggi si parla di “Ridammi la mano – Fabrizio De Andrè” scritto ed illustrato da Ernesto Anderle ed edito da BeccoGiallo. La prima cosa che salta all’occhio sfogliando l’albo è il rapporto tra il cantautore è l’autore del volume, che va oltre il semplice rapporto illustrato-illustratore.

Anderle vuole bene a De Andrè, lo sente vicino per sua stessa ammissione all’inizio del volume, vede in lui il padre che ha perso da adolescente e cercherà in lui la guida che gli servirà a mettere un passo dopo l’altro lungo le strade della vita. Questo dunque non è un libro da leggere ma è il tipico libro a cui voler bene.


Strutturalmente e graficamente è un volume articolato, tramite il tipico tratto acquarellato (e non solo) di Anderle viene mano a mano raccontata la vita del cantautore genovese, intramezzata da sue citazioni, illustrazioni di alcuni tra i suoi pezzi più famosi e le varie track list dei suoi album, il tutto secondo ordine cronologico.

La parte grafica è molto varia, si trovano illustrazioni a colori ad acquarello, uno dei tratti distintivi dell’autore, ma anche bozzetti disegnati a matita, tavole acquarellate sui toni del seppia e molto altro.


Molto carina qua e là la presenza del piccolo pettirosso accanto alla figura di De Adrè stesso o dei protagonisti delle sue canzoni, un ulteriore simbolo della vicinanza sentita dall’autore del volume, celebre anche per le sue pagine Instagram e Facebook sotto il nome di Roby il Pettirosso.


Personalmente conosco poco De Andrè (se vorrete insultarmi per questo ne avete tutto il diritto) ma il bello di questo volume, come di anche tutti quelli di Anderle che ho letto, è che anche partendo da una conoscenza limitata del soggetto del volume non si ha alcun problema a recuperare tramite il volume stesso ma soprattutto ha l’incredibile capacità di incuriosire il lettore e metterlo in condizione di volerne sapere molto di più.

Dunque volume cosigliatissimo per farvi una cultura su Faber, il suo modo di pensare e la sua carriera musicale ma anche per apprezzare il tratto dolce e romantico del suo “figlio adottivo”. 

Autore: Ernesto Anderle
Titolo: Ridammi la mano – Fabrizio De Andrè 
Editore: BeccoGiallo | Fumetti
Anno di pubblicazione: ottobre 2019 
Prezzo di copertina: 18,00 €
Pagine:  160
Compra su Amazon
Compra sul sito dell'editore

© Nadia Caruso

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS