Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser.

Approvo

Pinna Morsicata - Cristiano Cavina

Pinna Morsicata - Cristiano Cavina

+++++

Marcos y marcos salpa per i mari della letteratura per ragazzi

Nella scelta dei libri, oltre a farmi guidare dalla sempiterna fame di contenuti, vige il dominio della voracità visiva. Potrei comprare libri semplicemente perché conquistata dalla carta, dalla copertina, dalla grafica editoriale. Intendiamoci, un buon libro può nascondersi sotto la più discutibile delle vesti cartacee ma una ponderata rilegatura è in grado di farmi perdere il controllo del portafogli.

Questa caratteristica può portare a investimenti ad alto rischio ma, fortunatamente, esistono porti sicuri come la Marcos y marcos. Estetica e contenuti sono saldamente uniti nelle opere proposte da questa casa editrice. Avvicinarsi ai loro libri mi richiede moltissimo tempo dato che devo consentire ai miei occhi il balletto di rito su copertine e titoli, da leggere e far rimbalzare nella mente, che già proietta, in preda all’ebbrezza, film ipotetici sui mondi che si schiuderanno allo scorrere delle pagine.

E dunque, un bel giorno, nel mezzo della recente fiera della piccola e media editoria Più libri più liberi, un valoroso drappello di CrunchEd apprende che Marcos y marcos ha iniziato ad avventurarsi nei mari della narrativa per ragazzi, a bordo di tre titoli:
Le Avventure di Erasmo - Elogio dell’acqua” di Daniela Maddalena,Pinna Morsicata di Cristiano Cavina, “La grande battaglia musicale” di Carlo Boccadoro.

La scelta è ovviamente ardua. Vengo fuori dalla tempesta d’indecisione solo grazie all’intervento del ragazzo allo stand. "Pinna Morsicata" è il libro che mi porto a casa (in realtà sarebbe un regalo ma come resistere alla lettura prima di incartarlo?).

Dedicate il giusto tempo all’ammirazione delle illustrazioni che non invadono la storia ma vi si intrecciano nella giusta misura. Questa aggiunta visiva, dedicata a bambini e ragazzi, mi conquista istantaneamente. Le linee pulite e nette e la selezione di alcuni colori rivela un volto che non tradisce la qualità di Marcos y marcos ma strizza l’occhio ad un di pubblico nuovo.
Dopodiché, lasciatevi traghettare in un mondo d’acqua, di solitudine, silenzio e rimpianti, dal quale però emergerà un incontro inaspettato. Questo evento, indesiderato e incontrollabile, determinerà un cambio di rotta dal quale non si potrà far più ritorno.


Il numero dei personaggi è essenziale ma saranno loro stessi ad arricchire la nostra visuale sulla distesa acquatica per nulla immobile che ci si presenta pagina dopo pagina.

Passiamo al nodo gordiano: cos’ha di particolare questo libro? Il range d’età per cui è consigliato è dai 7 ai 13 anni. Eppure è in grado di lasciarvi in apnea, in contrita empatia fino alla fine.

La struttura del libro e il linguaggio, i dettagli variopinti, gli accenni a un mondo ben definito ed alternativo al nostro si adeguano perfettamente al pubblico per cui sono pensati. Queste caratteristiche rappresentano una lettura molto piacevole anche per un pubblico adulto. Ma sono i livelli di profondità su cui si può calibrare la lettura che fanno la differenza. Una storia del genere, letta da un adulto, diventa indimenticabile perché andrà a toccare infallibilmente zone d’ombra e ferite che sono in ognuno di noi, molto meno evidenti di una pinna morsicata ma non per questo meno presenti. E se immagino di aver letto Pinna Morsicata a 10 anni, realizzo che sarebbe stato indubbiamente uno di quei libri con i quali sarei cresciuta. Lettura dopo lettura, ne avrei colto e ascoltato le diverse voci e mi sarei immersa negli abissi, più a fondo che potevo, oltre le cento pinnate, per ritornare in superficie con una comprensione sempre più chiara, non più solo rivolta alla storia ma a me stessa.

Volete regalarlo a un bambino? Volete regalarlo ad un adulto? Sarà una lettura impegnativa per entrambi. E uno stupendo regalo, come se ne ricevono di rado. Una fuga che diventa un’avventura meravigliosa e toccante. E se inizieranno ad affacciarsi lacrime non preoccupatevi, è solo acqua di mare, attirata dal suo elemento che primeggia in ogni capitolo.

Titolo: Pinna Morsicata
Autore: Cristiano Cavina
Copertina flessibile: 170 pagine
Editore: Marcos y Marcos (28 aprile 2016)
Collana: Gli Scarabocchi
Lingua: Italiano
Acquista su: Amazon


© Ombretta Blasucci

 

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS