Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser.

Approvo

Dillo a Santa Crunch!

Dillo a Santa Crunch!

Siamo ormai a metà Novembre e nonostante molti abbiano ancora in bocca il retrogusto dei dolcetti di Halloween, siamo già carichi, seppur un po' in anticipo, verso la prossima succosissima meta: il Natale.

Immaginate dunque la nostra sorpresa quando alla porta della redazione di CrunchEd é comparso in maniera totalmente casuale un losco figuro anzianotto, un po' trasandato ma comunque molto arzillo.
Si è presentato a noi come Santa Crunch e ci ha gentilmente informati di essere diventato membro effettivo dello staff di CrunchEd.
Vista la sua età e il fatto che tecnicamente non ci sentiamo molto tranquilli a contraddirlo, è con immenso e spontaneo piacere che vi presentiamo: Dillo a Santa Crunch.

Non fatevi ingannare dal suo ghigno esperto, non vuole rovinarvi la magia del Natale ma al massimo stemperare stucchevoli luoghi comuni. 
E, se gli darete fiducia, oltre a liberarvi di qualche parente insistente o conoscente insopportabilmente festoso, vi aprirà la sua cassetta delle lettere, dando ascolto ai vostri più sfiniti resoconti natalizi.

Dal formato letterario a quello grafico, il nostro Santa Crunch ha dimestichezza con qualunque tipo di campo espressivo, potrete dunque esprimervi in totale libertà senza tralasciare neanche un gemito del dolore diabetico di quest’anno che ci mette ancora a dura prova con imprevedibile ferocia. 

Lasciate dunque a Santa Crunch un po’ del vostro 2020 sfigato, abbandonate lamenti e sfoghi, richieste e desideri mai esauditi (non ci si può proprio fidare di Babbo Natale in occasioni come queste). 

Santa Crunch vi risponderà con mordace onestà, sputando via ogni preoccupazione

Inviateci le vostre letterine natalizie nella forma che più sentite vostra: poesie, disegni, fumetti, racconti, storie o linguaggi in codice, Santa Crunch le leggerà e vi risponderà, sul modo in cui lo farà non ce la sentiamo di garantire… Capiteci.

Siete pronti a sfidare l'umore ballerino e lo sguardo folle poco raccomandabile del Santa Crunch? Mica vorrete farlo arrabbiare?  

Inviate a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. la vostra personale mail/letterina di natale in qualsiasi forma voi desideriate:

- in formato A5 (210 x 148 mm) nel caso di illustrazioni, fumetti, disegni
- in un documento word o txt di al massimo 2000 caratteri, nel caso di testo (poesie, storie, lettera discorsiva) 
- in A5 in caso di scansione di lettera scritta e decorata a mano (formato a5 a 300 dpi o A4 a 300 dpi)

Be crunchEd!

*Santa è creatura di Massimiliano Feroldi

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS