Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser.

Approvo

Surgelati | Wu Ming 2 & Contradamerla

Surgelati | Wu Ming 2 & Contradamerla

Surgelati” è un progetto del collettivo Wu Ming 2 che ha parecchi protagonisti: lo scrittore Wu Ming 2, il gruppo rock Contradamerla e, dal 2017, la redazione di Graphic-News.

Il progetto nasce nel 2013 come rock - novel alla quale Wu Ming 2 e Contradamerla danno vita lavorando insieme ad una fusione di parole e suoni per raccontare una storia sul delicato tema dell’immigrazione.

La sinossi di “Surgelati”:
Un ragazzo si risveglia dal coma in una stanza d’ospedale e tutto, ai suoi occhi, è bianco, neutro, indefinito. Persino la sua stessa immagine allo specchio. È stato ritrovato in stato di assideramento in fondo ad un camion frigorifero, su cui ha attraversato il mare e varcato clandestinamente una frontiera. E ora la sua faccia non ha più espressioni, la sua identità è letteralmente surgelata. Tutto il contesto dove il ragazzo è approdato tende a cucirgli addosso un ruolo omogeneo alla sua condizione di straniero, senza mai ascoltarlo veramente. Il nuovo mondo di cose e di persone che gli si è manifestato al risveglio sembra volerlo spingere verso immagini di sé che si rivelano immobili e stereotipe, incapaci di rendere conto del costante divenire, nell’esperienza concreta, delle identità, delle idee e delle culture.



Nel 2017 il progetto, dopo aver risuonato lungo tutto lo stivale, incontra la redazione di “Graphic-News”, il primo sito italiano di giornalismo interamente a fumetti.

È in quel momento che alle parole musicate si amalgamano le immagini a fumetti di Nicola Gobbi con la sceneggiatura di David Biagioni. La graphic novel diventa quindi parte integrante e regala una visione da accostare alla parte musicale.
Il progetto è veramente interessante, offre uno specchio di visione che va oltre i pregiudizi e gli stereotipi che accompagnano questa tematica così delicata.

“Surgelati” è tratto da una storia vera ed è anche un crowdfunding e c’è ancora un po’ di tempo per diventare a tutti gli effetti co-produttori dell’opera.

 

 

Facebook
Twitter
Sostieni il progetto

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS