Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser.

Approvo

Come le cicale | Fiore Manni

Come le cicale | Fiore Manni

di Giulia Cristofori

++++ +

Quando sei adolescente e ti innamori di qualcuno è già complicatissimo così.
Se poi ti innamori di una persona del tuo stesso sesso, come si fa?

Quando sei alle scuole medie e hai una punta di ribellione che ti spinge a vestirti e a comportarti fuori dalle regole del gioco, già ti senti un pochino outsider.
Figuriamoci se poi provi qualche cosa di strano che esce completamente da quel brutto termine abusatissimo che è normalità.

Come le cicale è il terzo romanzo di Fiore Manni, scrittrice per ragazzi e influencer di grande successo che conosciamo anche grazie alla sua saga su Jack Bennett, edito da Rizzoli.
La storia è molto semplice, ha quella frizzantezza estiva che contraddistingue il periodo delle vacanze quando si andava a scuola. Però attenzione: la storia è molto semplice, ma non banale.
È un inno alla libertà di espressione e una grande lezione di accettazione, verso se stessi e verso gli altri. Teresa, la protagonista, ha appena finito la prima media e si prepara ad affrontare le vacanze estive nel solito posto, insieme alla sua famiglia.
Là la aspettano i suoi amici, quelli che rivede ogni estate, e Agata, una nuova amica che farà battere il cuore di Teresa in una maniera totalmente nuova e inaspettata.

Amo la sensibilità con cui Fiore affronta questo racconto. La delicatezza di certi gesti che mi fanno inevitabilmente ripensare ai miei 12 anni e a quelle sensazioni che, con il senno di poi, forse ho provato. Davvero poetica, poi, la spiegazione del titolo (che non vi dirò per non spoilerare, dovete leggere il libro!). 

Un libro che sa regalare emozioni, sia se lo leggi a 12 che a 30 anni. 
Penso che se lo leggessero in tutte le scuole sarebbe di grande conforto e davvero ispirazionale per tantissimi adolescenti (ancora oggi sono troppi i ragazzi che si tolgono la vita perché non riescono ad accettarsi e a essere capiti dai loro coetanei, vittime di una società che non li vuole e che non sa ancora spiegargli che in realtà non c’è nulla di male a essere quello che si è). 

Alla fine, comunque, credo che Come le cicale sia un libro adatto a tutti, adolescenti e adulti.
Una lettura che apre il cuore e la mente.

Marchio: Rizzoli
Collana: Ragazzi
Prezzo: 16.00 €
Pagine: 156
Formato libro: 21.0x13.5x1.2
Tipologia: CARTONATO

Compra sul sito dell'editore
Compra su Amazon


 Ti è piaciuto questo articolo? Dacci una mano! Il tuo aiuto ci consente di mantenere le spese di questa piattaforma e continuare a diffondere l'arte. Sottoscrivi la tessera associativa con una piccola donazione su PAYPAL

 

 

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS