Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser.

Approvo

++++ + Missive, dispacci, telegrammi, bollettini del mare... sono tutti termini in via di estinzione, nonostante siano composti da ingredienti che evocano gesta eroiche, atletiche, belliche. A dire ...

++++ + La vita, quella che quando cresci ti inizia a prendere spesso a schiaffi, insegna che è difficile vedere la bellezza nelle situazioni di difficoltà. Siamo, purtroppo, abituati a pensare che ...

+++ ++ Dopo aver conosciuto più da vicino le isole Faroe grazie al libro "Isola di Siri Ranva Hjelm Jacobsen" questa volta ci torniamo sotto una prospettiva diversa, guardando al passato e a quando ...

+++ ++ Basta un clic, eppure non tutti i clic sono uguali. C’è quello prodotto dall’otturatore della Canon, lo strumento di lavoro di Mark. Lui è impegnato nella spiaggia di Portobello Beach, ...

++++ + Come nutrire quell’occhio un po’ sinistro, da sempre e per sempre affascinato dal lato macabro e inquietante di ogni cosa? Che siano persone, luoghi, eventi o immaginari personali, ...

+++ ++ Oggi vi presento "Napoli mon amour", edito dalla giovane e spumeggiante casa editrice NN, seconda pubblicazione nella loro collana di narrativa inedita italiana "La stagione" dopo il ...

+++++ È il 1896 quando tutto comincia e, a bordo di un carro, due sposini male assortiti, Ada e Roy, provenienti dall'Iowa, mettono le fondamenta della disgraziata dinastia dei Goodnough, nella ...

++++ + Credo di essermi disintossicato dal calcio il 25 giugno del 1978, quando l'Olanda perse la finale contro l'Argentina. Quel giorno ebbi la sensazione che gli dei del calcio fossero troppo ...

++++ + Paola e Carmine, una coppia avanti con gli anni, all’apparenza male assortita. Già i nomi mi avevano dato questa impressione: all’inizio la combinazione dei due strideva, come il suono ...

++++ + La realtà è qualcosa che viene afferrata differentemente da ognuno di noi, non importa tanto il cosa percepiamo, ma il come avvertiamo gli stimoli esterni e come questi ci facciano sentire. ...

++++ + Nella lettera di presentazione che Giulia ha inviato alla redazione ero stato colpito per la freschezza, l'entusiasmo, un pizzico di sana ingenuità. E pure dall'umiltà con la quale si ...

+++ ++ In famiglia sono rimasti in tre: Matteo, la mamma e la sorellina. Il padre, morto in un incidente stradale, ha lasciato un vuoto difficile da colmare nelle loro vite. La mamma è diventata ...

++++ + Missive, dispacci, telegrammi, bollettini del mare... sono tutti termini in via di estinzione, nonostante siano composti da ingredienti che evocano gesta eroiche, atletiche, belliche. A dire ...

++++ + La vita, quella che quando cresci ti inizia a prendere spesso a schiaffi, insegna che è difficile vedere la bellezza nelle situazioni di difficoltà. Siamo, purtroppo, abituati a pensare che ...

+++ ++ Dopo aver conosciuto più da vicino le isole Faroe grazie al libro "Isola di Siri Ranva Hjelm Jacobsen" questa volta ci torniamo sotto una prospettiva diversa, guardando al passato e a quando ...

+++ ++ Basta un clic, eppure non tutti i clic sono uguali. C’è quello prodotto dall’otturatore della Canon, lo strumento di lavoro di Mark. Lui è impegnato nella spiaggia di Portobello Beach, ...
Carica ancora