Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser.

Approvo

Lessinia Psych Fest 2017 - 28/30 Luglio @Camposilvano, Verona

Lessinia Psych Fest 2017 - 28/30 Luglio @Camposilvano, Verona

Lessinia Psych Fest 2017: istruzioni per l’uso
“Ciao! Anche voi dormirete in macchina stanotte?”
“Ciao! Ehm.... sì, questa è l'idea!”
“Grandi vecchieee! Allora avrete un vicino di auto! Io ho appena messo in bolla l'amaca nel furgone, stanotte si dorme che è una favola!”

Ebbene, è iniziato così il nostro weekend in stile anni '70, durante il Lessinia Psych Fest 2016, con un vicino che ci dava il benvenuto dopo aver allestito l’amaca dentro il furgone. La trasferta, io e Gaia l’avevamo preparata con cura: 

“Allora prendo su io la macchina, ché ho un materasso che sta perfetto se tiri giù i sedili posteriori... poi alla sera attacchiamo i giornali ai finestrini, così almeno non ci sentiamo troppo osservate. Tu sai la strada vero?”

Sì, la sapevo e quindi siamo partite per Camposilvano, la meta del tanto atteso Lessinia Psych Fest.

Tra tornanti, Modena City Ramblers a tutto volume, qualche mucca in mezzo alla  strada e il pieno di birra, siamo arrivate nel parcheggio in pieno pomeriggio.
Era già molto affollato e tutti erano attrezzati di coperte, materassini e thermos colmi di caffè.

Come  si arriva al Lessinia Psych Fest?
Ce l’hai lo smartphone, no? Un tablet, un navigatore, un computer? Insomma, cerca Camposilvano, 37030 Verona e arrivi di sicuro. Dopo aver parcheggiato l’auto o il mezzo di cui disponi, percorri a piedi una breve ma ripida salita e ti  trovi di fronte ad un gazebino con tanti giovani sorridenti che non vedono l'ora di venderti un biglietto. Nel prezzo è compreso un braccialettino colorato, così puoi fare il fashion blogger e postare la foto con relativi hashtag:

#lpf17 #lessiniapsychfest #mucche #levacchedellalessinia #boasseovunque #sentichemuhuhuhsica #comeawoodstock #anni70 #birraafiumi #bestgigever #machenesannoglihippie #spiritolibero

Cosa fare?
A questo punto non ti resta che cercare uno spiazzo e marcare il territorio con una bella coperta o telo pic-nic, se è a quadri tanto meglio, sei più hipster.
Finché non inizia la serata, quella vera, quella potente dove sono tutti sotto al palco a pogare e cantare, ti puoi fare un giro nei dintorni, incontrare qualche rana, fare amicizia con delle mucche, scambiare convenevoli con le marmotte, cercare un bel posto per fare pipì quando scappa, perché i bagni sono chiusi e l'unico disponibile e gratuito è quello all’aperto, la natura.
Attenzione: se ti scappa a sera tardi quando è buio, appena trovi un posticino, spegni la torcia se non vuoi far parte della nuova band “chiappe luminose.”

Se arrivi molto presto, tipo quattro e mezza cinque, puoi assistere al sound check e all'infinita corsa e pazienza dei tecnici del suono:
“Alza la voce”
“SISISI PROVA PROVA SI SU SE SI PROVA PROVA AAAUIIIDJDJJJJJJ SISI PROVA”
“Alza un po' la batteria che non si sente”
“Tou tou tout TOU TOU TOU!!!”
“Bene a posto, provate un pezzo”

Ecco, questa cosa dura un'oretta e mezza due... più o meno, dipende da quanti gruppi suonano. Ma meglio così, serve per entrare nello spirito della festa! Intanto ti guardi intorno e continui a vedere gente che arriva e si sdraia sull'erba, alcuni fin troppo vestiti, altri in mutande, qualcuno già pronto con caschetto e torcia.

Cosa mangiare?
Se proprio ti viene fame o sete (perché hai già finito tutte le scorte che ti sei portato da casa), ci sono stand carini, fornitissimi di cose grasse e buone, drink dissetanti e fiumi di birra.

Sì, ma quando?
Giusto, quando…il 28 - 29 - 30 luglio 2017. Nei link sotto trovate tutto!
Se volete saltare il sound check, i dialoghi con le mucche, i salti con le rane e tutto il resto… salite sul tardi, ma faticherete a parcheggiare vicino, ci sarà più traffico e i posticini carini dove mettere il vostro plaid saranno piccini e scomodi. Ma prima o dopo è lo stesso, l'importante è arrivare in tempo per il concerto, quello bello, quello figo che vedi solo nei film, con i campanacci delle mucche che tengono il tempo, l'odore di boasse e l'umidità che ti entra nelle ossa.

Il resto, beh quello non ve lo spoilero... sennò non viene nessuno a vedere se c'è ancora il furgone con l'amaca in bolla.
Poi ragazzi, è l'ultima edizione, mica si può stare a casa.

Per maggiori info:
Il sito con il VIDEO DA VEDERE SUBBBITO: Lessinia Psych Fest 2017
Il Feisbuc: Lessinia Psych Fest
L'evento bello su Feisbuc: LPF 17
L'instagram: lessiniapsychfest

PS: Però dai, non fate i molli che salgono alle otto di sera.

© Matilde Iride Perlini
Photo: © Matilde Perlini Photography 

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS