Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser.

Approvo

Songs of Mercy and Desire | Elli de Mon

Songs of Mercy and Desire | Elli de Mon

++++ +

Di artiste speciali come Elli de Mon, in Italia ce ne sono pochissime. Non tanto per il genere scelto - una commistione di rock-blues sciamanico tutto chitarra slide e grancassa - quanto per la maestria e l’energia che Elisa de Munari mette nella realizzazione di ogni canzone, dalla scrittura all’esecuzione.

A due anni di distanza da “Blues Tapes - The indian Sessions” e arrivata al terzo disco, la one-woman-band dimostra ancora una volta di essere la regina del bluesaccio sporchissimo, quello che arriva dritto dal cuore e dalla pancia.

Songs of Mercy and Desire”, uscito per Pitshark Records a novembre 2018, è un album che attende tutte le aspettative date dal titolo: intriso di intimità e passione, incanta dal primo ascolto e regala un viaggio di alti e bassi, di velocità sfrenata e calma piatta.

Elli de Mon dichiara di essere tornata finalmente a casa, mentre componeva le undici canzoni del disco e questo ritorno si sente tutto: suoni essenziali creati con pochi elementi ma tutti quanti ben mischiati insieme e una gran voglia di raccontare. Diventata madre da poco, lei stessa ammette che la gravidanza ha influenzato la scrittura dei brani, infondendo loro una morbidezza nuova per la cantautrice italiana. Il risultato di questo cambio di vita, permette di mischiare ballad incantevoli a ritmi più frenetici e arrabbiati, alternando atmosfere e viaggi mentali.

L’inglese, la lingua scelta dalla nostra eroina blues, è la cornice perfetta per il quadro musicale scelto da Elli, che torna al suo inizio, lo rimpasta e lo arricchisce di tutti gli anni passati a saltare da un palco all’altro.

Desiderio e pietà, caldo e freddo, distante e vicino, isolato e affollato, “Songs of Mercy and Desire” è la commistione degli opposti che caratterizzano la condizione umana. E forse è anche il disco perfetto per scoprire al meglio il suono di Elli de Mon, perché lo contiene tutto e non lo risparmia, permette di spaziare dalla sua abilità con il sitar a quella di scrittrice di testi.

Songs of Mercy and Desire” è un grande ritorno sulle scene per Elli de Mon e un disco da tenere a portata di mano sempre.


Artista:
Elli De Mon
Titolo: Songs of Mercy and Desire
Tracce: 11
Data di uscita: 16 novembre 2018
Etichetta: Pitshark Records
Genere: Blues, garage, psychedelic

© Fiorella Vacirca

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS