Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser.

Approvo

VeneziaComix | Capitani Italiani

VeneziaComix | Capitani Italiani

In principio era caos, distruzione, tenebra, ancora caos e fila in tangenziale come al rientro dal mare dopo Pasquetta.
Poi una luce illuminò uno stivale allungato sul blu del mare e l’Italia trovò la salvezza grazie a un gruppo d’individui: i Capitani.
Non uno ma tanti, tanti come le città che riempivano quello stivale.
Tanti, perché il male non ha numero preciso. Lo dice anche il Superenalotto.

In principio fu Capitan Venezia poi, a seguire, vennero tutti gli altri.
E CrunchEd c’è sempre stata: un po’ come la spalla del supereroe… ma senza calzamaglia imbarazzante che ti accentua i glutei.
Con una prima recensione si parlò di “Capitan Venezia: Stagione 1, analizzando anche i due speciali dedicato all’Eroina Romana “La Lupa: n°0” e il crossover “Roma Criminale” tra i due supereroi.

Venne poi il turno di “Capitan Palermo: n°0" e il numero introduttivo della seconda stagione di Capitan Venezia che diede il via alla nuova fase, quella appunto dei Capitani Italiani. Nuova fase, avete letto bene, perché VeneziaComix diventa editore e pubblicherà l’etichetta supereroistica made in Italy “Capitani Italiani”, continuando a raccontare le storie di Capitan Venezia, La Lupa, Capitan Palermo e nuovi personaggi come Capitan Napoli

COMUNICATO STAMPA
CAPITAN VENEZIA & I CAPITANI ITALIANI

L'Universo dei Supereroi Italiani di Capitan Venezia & Co edito da VeneziaComix

L’associazione culturale VeneziaComix che da oltre dieci anni promuove l’arte del fumetto nel veneziano e non solo, è diventata casa editrice indipendente e pubblicherà l’etichetta “Capitani Italiani”. Una nuova avventura che l’associazione ha deciso di intraprendere nei primi mesi del 2018 e che verrà portata avanti dal “Capteam”, ossia Fabrizio Capigatti, il creatore del progetto, Diego BonessoGilda CesariRiccardo Bandiera e Federico Toffano

Sarà in occasione del Napoli Comicon 2018 che uscirà  il primo volume della neonata realtà editoriale: la limited edition  con cover di Pasquale Qualano del nuovo supereroe Capitan Napoli.

Nato da un’idea di Capigatti e realizzato dallo sceneggiatore Antonio Sepe, il numero zero sarà un volume a tiratura limitata e numerata in uscita esclusiva per il Comicon e racconterà una Napoli di un futuro non troppo lontano in cui Pasquale De Andrea ha vinto le elezioni regionali e il suo dominio arriva fino ai palazzi della politica.
O’Mast, come lo hanno soprannominato a Napoli, ha invaso e “contaminato” tutta la città con i suoi giochi di potere e il suo traffico illecito di rifiuti tossici.
A salvare la città partenopea arriverà il suo nuovo supereroe, appunto Capitan Napoli.

Inoltre, sempre quest’anno usciranno lo speciale interamente disegnato e colorato a mano “Capitan Venezia vs Capitan Padova” e la nuova testata “BoobsHells”, ambientata a Firenze, che raggrupperà gran parte dei personaggi femminili (supereroi e villains) dell’intero Universo e sarà interamente realizzata, ad eccezione della sceneggiatura di Capigatti, da autrici donne.



Previsto, invece,  per il 2019 la new entry  “Capitan Milano”  su cui gli autori stanno già lavorando.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS