Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser.

Approvo

Alter Ego - Giuliano Golfieri

Alter Ego - Giuliano Golfieri

+++++

Non vi è mai venuta la voglia di entrare nella vita di un altro? Prendere il suo posto per un’ora, un giorno, anni?
È quello che succede ad Ariel, un ragazzo che si sveglia in un bosco nei pressi di Parigi - nel 1745 - e del suo passato non ricorda nulla.
Un incidente gli fa scoprire di avere lo strano potere di trasmigrare nel corpo delle persone e condurre un’altra vita, in alcuni casi avvincente, in altri un po’ tribolata, a seconda del corpo in cui entra. Nel frattempo, mentre è “ospite” di questa persona, il suo corpo cessa di invecchiare.
Grazie ad un amico, questo potere diventerà una professione al servizio della massoneria e la sua vita si intreccerà con i famosi personaggi dell’epoca.

Una scrittura chiara, avvincente, scorrevole. Un mix equilibrato di fantascienza, romanzo storico, esoterismo e un pizzico di sensualità.
Fin dalle prime pagine si capisce che l’autore ha dedicato molto tempo alla ricerca storica, tratteggiando personaggi realmente esistiti e avvenimenti con dovizia di particolari. Un libro che mi ha ricordato gli Urania che leggevo da ragazzo e che divoravo in un giorno, in altre parole un’opera prima che non ha nulla da invidiare ai più blasonati autori.

Interessante è anche la genesi di questo libro, un progetto narrativo nato sul blog e sulla pagina Facebook dell’autore Giuliano Golfieri e che, grazie all’interesse generato, ha spinto lo scrittore a concludere il romanzo e a pubblicarlo tramite Amazon.

Se fossi il direttore editoriale di qualche casa editrice, non mi farei certo sfuggire l’occasione…

Titolo: Alter Ego - Memorie di un viaggiatore ultracorporeo
Autore: Giuliano Golfieri
Edizioni: autoprodotto - Alter Ego
Pagine: 300 pp.
Uscita: 10 luglio 2017
Compra su: Amazon

© Paolo Perlini

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS