Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser.

Approvo

Guida Galattica per Dogsitter | ManFont

Guida Galattica per Dogsitter | ManFont

++++ +

Prendetevi una pausa, scroccate un caffè a qualcuno e godetevi lo snack che vi proponiamo oggi.
Magari non sarà il vostro gusto preferito ma sarà di certo piacevole e leggero, ne potrete trarre anche qualche nozione che ignoravate.
Stiamo parlando di “Guida Galattica per Dogsitter”, volumetto portatile e compatto al servizio di chiunque sia, sia stato o aspiri a diventare un fidato compagno per uno o più cani.

Scritto e disegnato da Virginia Salucci, edito da Manfont, sarà un alleato importante soprattutto per chi si trovi a dover fronteggiare il nobile e impegnativo mestiere del dogsitter.
Le informazioni sono molteplici, i consigli del Dr Beagle preziosi e puntuali (alcuni utili per gli stessi amici canidi, come gli effetti notoriamente benefici del rotolarsi nelle carcasse, che nutrono il pelo ma lo opacizzano) e le rappresentazioni canine sono efficaci e molto accurate, nella loro essenzialità.
Anche se siete ignoranti in materia come la sottoscritta riuscirà a strapparvi diversi sorrisi data la sua precisione nel cogliere aspetti peculiari delle varie razze.
Dei cani e dei loro accompagnatori umani.

Molto utili anche le dettagliato e conciso elenco sugli strumenti imprescindibili quali pettorina e collare.
Bisogna studiare, tra un sogghigno e l’altro.
C’è una evidente ispirazione a Leo Ortolani, nello stile del disegno quanto in alcune sfumature umoristiche, sensazione confermata nella pagina dei ringraziamenti.
Questa componente è senz’altro tenera nel suo legame con l’infanzia e l’avvicinamento ai fumetti.
Può però rappresentare anche un impedimento nel conoscere l’autrice, il suo stile personale e la sua specifica e personale vena comica, che ci risulterebbe sicuramente più appetitosa di un tributo, per quanto non troppo invasivo o predominante sul resto del volume.
Nel complesso comunque concedersi questo piccolo manuale di apprendimento è un ottimo scelta, un break divertente e persino formativo. E come non apprezzare l’inserimento delle illustrazioni di varie razze canine e pagine interattive come unisci i puntini o componi il tuo meticcio.
Queste vibes da settimana enigmistica non possono che incontrare un’unanime nostalgica approvazione.

Bonus di godibilità se lo leggete col vostro cane.

Copertina flessibile: 208 pagine
Editore: ManFont; 1 edizione (28 maggio 2018)
Collana: MF Project
Lingua: Italiano

© Ombretta Blasucci

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS