Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser.

Approvo

La Cura per i Giorni Tristi | Marco Alama

La Cura per i Giorni Tristi | Marco Alama

+++++

Ci era già capitato di incontrare Marco Alama, o meglio Vita con Mostro.
Gli avevamo fatto qualche domanda in occasione del suo morso quadrato ed eravamo stati letteralmente catturati dalla sua dolcezza.
Quando abbiamo intravisto Marco al suo banchetto fra le autoproduzioni di ARF2018 non abbiamo esitato ad accaparrarci il suo libro “La cura per i giorni tristi”.
Non sono qua per raccontarvi cosa c’è scritto fra quelle pagine, ma per dirvi che se non vi prendete questo libricino grazioso e non lo tenete fisso sul comodino siete dei folli.
“La cura per i giorni tristi” è proprio quello che promette di essere nel titolo che porta: un antidoto per le giornate storte, in tutta la sua semplicità.


Troppo spesso diamo per scontate delle cose che crediamo siano delle banali ovvietà: la buona musica, le tazze colorate, gli abbracci, i piccoli gesti quotidiani. Se invece ci fermiamo a riflettere ci accorgiamo che così scontate non sono e che spesso ci perdiamo dentro un bicchiere d’acqua. Marco ce lo ricorda con il sorriso e i suoi colori sgargianti. Con il candore che ricorda quasi quello di un bambino ci fa vedere mondi fantastici e ci permette di non spegnere quella fantasia che si annida da qualche parte dentro ogni essere umano. Ci prende per mano e ci affida al suo Mostro rosso per riuscire a scalare le montagne di problemi che ogni giorno ci troviamo davanti.

Questo libricino è la storia di Marco, ma anche quella di ognuno di noi. È una di quelle medicine zuccherate che ci aiutano a curare il male che a volte sembra troppo gigante per riuscire a vedere oltre.


Sarà sconvolgente arrivare all’ultima pagina, mentre una lacrimuccia ci scenderà sulla guancia, e avere una grande rivelazione: la felicità si nasconde nei posti più strani, ma soprattutto si nasconde in ognuno di noi.

“La cura per i giorni tristi” è un dispenser di sorrisi per le giornate buie e anche per quelle felici, perché sorridere è importante e se non ce lo ricordiamo da soli allora ce lo ricorda Mostro.

(Grazie Marco).

Per acquistare il libro

© Giulia Cristofori

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS