Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser.

Approvo

MiniRecensioni - Libri - Novembre

MiniRecensioni - Libri - Novembre
MiniRecensioni - Libri - Novembre

Antonio Skàrmeta- Il postino di Neruda
+++++


La purezza di una storia d’amicizia bizzarra e surreale, quella tra un postino cileno appena alfabetizzato, appena uomo, e dell’immenso poeta Pablo Neruda, durante la quale entrambi hanno qualcosa da imparare l’uno dall’altro: chi l’abile utilizzo delle metafore, chi la semplicità del quotidiano, chi prova per la prima volta le emozioni che provoca la poesia e chi ne osserva gli effetti. A fare da contorno c’è la complicata situazione politica del Cile negli anni ’70 ma anche la voglia di vivere in allegria degli abitanti dell’isola di Isla Negra, personaggi pittoreschi e dal sangue caldo che vi faranno fare numerose (anche se a volte amare) risate.

Editore: Einaudi
Anno edizione: 2007
Pagine: 116
Acquista: amazon


 Marco Missiroli - Senza coda
+++++


Uno stillicidio di eventi e sofferenze: non è mai facile parlare dell’infanzia dal punto di vista dei bambini, specie se essa è attraversata da avvenimenti che non dovrebbero mai toccare le mani di una creatura innocente. Missiroli ci porta nella vita del piccolo Pietro, che cresce tra un padre violento ed una madre impotente e si ritrova coinvolto in situazioni più grandi di lui, senza che lui riesca a dare il colpo di coda finale, quello che gli permetta di crescere. Una lettura sofferente ed estenuante, che merita assoluta immersione.

Editore: Feltrinelli
Anno di edizione: 2005
Pagine: 160
Acquista: amazon


Marco Malvaldi- Il gioco delle tre carte
+++++


Seconda avventura del barrista Massimo e dei vecchietti del BarLume. Durante un prestigioso convegno sulla chimica un anziano luminare giapponese viene ritrovato morto in circostanze poco chiare, e proprio Massimo sarà coinvolto in prima linea nelle indagini. In questo romanzo Malvaldi fa sfoggio delle sue conoscenze in campo scientifico e oltre alle ormai consuete ed amate pagine umoristiche trova il tempo di fare importanti considerazioni sull’universo universitario.

Editore: Sellerio
Anno di edizione: 2008
Pagine: 216 
Acquista: amazon


Zadie Smith- Perché scrivere
+++++


Due testi scritti per delle conferenze in cui la Smith si interroga sull’importanza e soprattutto la difficoltà della scrittura, un’arte che sempre più trova spazio ma sempre meno ragioni. Chi scrive lo fa forse per la fama, per un senso di appagamento personale, scrive per gli altri o per se stesso? Portando ad esempio anche le risposte degli importantissimi scrittori che la Smith ammira e che l’hanno preceduta la scrittrice offre numerosi spunti e ci dona ciò che ci concediamo troppo raramente: degli interrogativi interessanti.

Editore: Minimum fax
Anno di edizione: 2011
Pagine: 75
Acquista: amazon

© Christina Bassi

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS